martedì 3 agosto 2010

e distese infinite di spighe innevate e abbracci che sanno di ciliegie e l'amore non è mai reale o abbastanza così ci facciamo a botte, ma di pugni che ti fanno sanguinare rosso, proprio come le labbra, rosse. come le ciliegie. come gli abbracci che ti soffocano. che alla fine diventerà tutto bianco. e puro.



4 commenti:

H. ha detto...

mi piacciono molto queste foto...mi trasmettono molte sensazioni positive!!

w a w a . ha detto...

mi fa piacere H.
:)

eL ha detto...

Questo post è meraviglioso :*

w a w a . ha detto...

oh tesoro grazie! **